logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Villanova Marchesana

Provincia di Rovigo - Regione del Veneto.


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Luglio  2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
             

News

Errore caricamento immagine.

Disegno di legge delega Commissione Rodota' beni comuni, sociali, sovrani


Il Comitato di Difesa dei Beni Pubblici e Comuni “ Stefano Rodota’” si pone l’obiettivo di riportare al centro del dibattito Nazionale la questione dei “BENI COMUNI”, attraverso il progetto di legge di iniziativa popolare

Il progetto di legge di iniziativa popolaredepositato in Cassazione il 18 Dicembre 2018,  riprende il testo originale del disegno di legge Rodota’.

La privatizzazione del patrimonio naturale e culturale italiano compromette il suo controllo democratico, e priva le generazioni future di opportunità e sicurezza. Il futuro dell’Italia dipende da come proteggiamo i beni comuni dalle ondate di privatizzazioni che da decenni interessano il nostro paese.

Il comitato Rodotà vuole riconsegnare il futuro dell’Italia in mano ai suoi cittadini, creando i meccanismi giuridici per opporsi alla sua svendita. Con due firme e un euro potrai portare il parlamento la legge di iniziativa popolare sui beni comuni oltre che entrare a far parte della prima società di mutuo soccorso intergenerazionale Delfino.

I beni comuni sono quei beni che per la loro natura ecologica culturale o sociale appartengono a tutti, nel senso che nessuno può appropriarsene in quanto singolo individuo o in quanto soggetto sociale o economico. Sono quei beni che se sfruttati e degradati causano ripercussioni negative su tutti i cittadini, presenti e futuri.

I beni comuni non sono possedibili, che questo sia per la loro natura fisica, come l’acqua, l’aria o gli ecosistemi, o perché rappresentano parti di un patrimonio pubblico comune, come le grandi opere architettoniche e artistiche. Vendere, sfruttare o inquinare questi beni genera un vantaggio per i pochi proprietari benefattori dell’attività, ma nega a tutti gli altri la possibilità di goderne, ora ed in futuro. Per questo motivo i beni comuni vanno salvaguardati e difesi facendoli divenire un realtà giuridica  del codice civile italiano. C’è tanto da perdere e c’è tanto da fare perché non succeda, ma tutto può partire da due semplici firme.

PUOI SOTTOSCRIVERE IL MODULO PER LA PRESENTAZIONE DELLA LEGGE AD INIZIATIVA POPOLARE ANCHE PRESSO IL COMUNE DI VILLANOVA MARCHESANA NEGLI ORARI DI APERTURA DELLA SEDE MUNICIPALE

 


Data ultimo aggiornamento: 15/05/2019
Comune di Villanova Marchesana P.zza Marconi, 2 - 45030 - Villanova Marchesana (RO)
C.F. - P.I. 00192660298 Centralino 0425 770934 Fax 0425 770663
Pec Protocollo: protocollovillanovamarchesana@pcert.postecert.it